1

App Store Play Store Huawei Store

paffoni legnano

LEGNANO- 18-09-2022-- Esce di scena, ma lo fa a testa alta e dopo un bellissimo match per essere pre stagione la Paffoni. Al Battisti è Legnano ad imporsi con il risultato di 68 a 69 sugli uomini di Quilici. I Knights avanzano ai quarti di finale dove affronteranno la Libertas Livorno.

Da una parte ci sono Antelli, Picarelli, Solaroli, Torgano e Balanzoni, dall’altra - invece - Drocker, Terenzi, Casini, Mazzantini e Sacchettini. Partenza lanciatissima da parte degli ospiti: la tripla di Mazzantini vale il 9-2 del 3’. Fatica in attacco Omegna, mentre Terenzi è un fattore e Legnano scappa sul più 12.

La carica la suona Minoli: il suo ingresso sul parquet cambia l’inerzia. Una sua tripla ed un contropiede di Picarelli per il meno 5 del 10’, 15-20. Ottimo, davvero ottimo, l’impatto di Marini: 6 punti quasi filati di Markovic, un dardo del pivot e Omegna mette il naso avanti per la prima volta. Antelli colpisce due volte dall’arco per il più 4 rossoverde, ma Drocker non è da meno e l’equilibrio è quasi totale. Casini chiama, Torgano risponde: 38-37 al rientro negli spogliatoi per la Paffoni. Come nel primo tempo, dai blocchi esce meglio Legnano: 0-7 immediato e ospiti nuovamente al comando.

Immediata, però, la reazione della Paffoni: Minoli e Torgano aprono e chiudono l’8-0 che vale il nuovo sorpasso sul 48-47. Stanchezza che affiora, ma Mazzantini sulla sirena pesca il jolly del più 4 di Legnano al 30’. Ancora Mazzantini mette il canestro del 54-61, ma Omegna non molla con Picarelli e Minoli per il 60-61. Terenzi si carica la squadra sulle spalle (61-67), ma Minoli e Markovic rimettono tutto i discussione. Errori in serie, percentuali che scendono inevitabilmente: Mazzantini e Minoli sono i soli a segnare ed è 68-69 a 35’’ dalla fine. Mazzantini sbaglia due liberi, ma l’ultimo tiro dalla lunga distanza di Picarelli è corto e vince Legnano 68-69.

"Abbiamo giovato una discreta pallacanestro - il commento a fine gara di coach Quilici. Abbiamo commesso qualche errore in difesa, ma la stanchezza si è fatta sentire e di questa partita mi tengo l'ottimo atteggiamento da parte di tutti e il buon percorso fatto in Supercoppa. Sono partite che ci sono servite per avvicinarci al meglio alla stagione regolare".

 

Su questo sito utilizziamo cookie tecnici e, previo tuo consenso, cookie di profilazione, nostri e di terze parti, per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o prestare il consenso solo ad alcuni utilizzi clicca qui. Se prosegui nella navigazione di questo sito acconsenti l'utilizzo dei cookie.