1

App Store Play Store Huawei Store

armeno biella

ARMENO - 30-07-2022 -- Anche i caduti della Prima Guerra Mondiale di Armeno saranno ricordati a Biella nell’area monumentale “Nuraghe Chervu”.
Il progetto, proposto dal circolo culturale sardo “Su Nuraghe” e dalla Prefettura di Biella, che ha preso vita nel 2018, è stato inaugurato nel marzo del 2019, con la posa delle prime 250 pietre, che contengono l’indicazione del comune di provenienza e il numero dei rispettivi Caduti dopo il 1° Conflitto Mondiale.


Sul sito del Comune, l'amministrazione ha precisato: "Siccome ricordare è doveroso, come Amministrazione Comunale di Armeno abbiamo accolto subito la proposta di commemorare i nostri 62 soldati che si sono sacrificati per la Patria, depositando in loro memoria una pietra con inciso: ARMENO 62. Questa grande piazza pavimentata con le pietre dei vari Comuni è come un grande puzzle che si comporrà poco per volta con i nomi di città e numeri, che mostrerà plasticamente il contributo offerto alla Patria dai Comuni uniti". Un incontro in tal senso si è svolto giovedì, 28 luglio a Biella alla presenza delle autorità dei due comuni.

Su questo sito utilizziamo cookie tecnici e, previo tuo consenso, cookie di profilazione, nostri e di terze parti, per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o prestare il consenso solo ad alcuni utilizzi clicca qui. Se prosegui nella navigazione di questo sito acconsenti l'utilizzo dei cookie.