1

App Store Play Store Huawei Store

soressi

OMEGNA - 29-07-2022 -- Con commossa partecipazione, Omegna ha reso ieri l'ultimo addio al suo sindaco: Alberto Soressi, scomparso a un mese da quelle elezioni con le quali i suoi concittadini lo avevano scelto per guidare la città. E sono stati tanti a stringersi attorno alla famiglia. Alla moglie Giuseppina, ai figli
Elena e Federico con la mamma Norma ed Alessandro, e la sorella. Tanta gente comune e tanti sindaci, e amministratori e politici. Occhi rossi, volti commossi attorno a quella bara di legno chiaro adagiata sotto i portici di Palazzo di Città. Rivestita di fiori rossi e di quella bandiera della Pace che ben rappresentava Soressi, uomo di pace e di dialogo, di maniere gentili ma di principi solidi.
Così lo hanno ricordato le persone che hanno preso la parola durante la cerimonia civile: la nipote Alessandra Gebbia, Ferdinando Scarfa, suo collaborate all’i-
stituto comprensivo Beltrami; e l'amico di una vita Franco Gemelli. Nelle parole e nella commozione degli intervenuti, il senso vero di una perdita per l'intera comunità.

(Foto via Fb)


Su questo sito utilizziamo cookie tecnici e, previo tuo consenso, cookie di profilazione, nostri e di terze parti, per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o prestare il consenso solo ad alcuni utilizzi clicca qui. Se prosegui nella navigazione di questo sito acconsenti l'utilizzo dei cookie.