1

App Store Play Store Huawei Store

ufficio stampa studenti al lavoro

OMEGNA - 07-01-2022 -- Nasce “La voce del Gobetti”, l’ufficio stampa del Liceo Piero Gobetti di Omegna. L’iniziativa prende avvio nell’anno scolastico 2021/2022 per rendere omaggio ai 120 anni dalla nascita di Piero Gobetti (1901-1926), che proprio sui banchi del liceo diede vita al suo primo giornale “Energie Nove” che lo avvierà alla carriera di giornalista, filosofo, editore, prematuramente e tragicamente interrotta a 25 anni a causa dei suoi ideali antifascisti e a favore della democrazia e libertà.

Saranno sette gli studenti - Edoardo Fanucchi, Danny Aglio, Francesco Cinquerrui, Nahui Maria Colle, Giulia Platinetti, Gabriele Sasso e Alisia Galasso, rispettivamente dei licei artistico, musicale e scientifico - coordinati dalla docente Elena Bertolini che parteciperanno al laboratorio di ufficio stampa per apprendere le tecniche per comunicare con i media: dalla selezione delle notizie riguardanti le iniziative del Liceo Gobetti, alla stesura dei comunicati stampa da inviare alle testate locali, ai contatti con i giornalisti sino alla raccolta degli articoli per la rassegna stampa. L’iniziativa, che rientra nel Percorso per le Competenze Trasversali e Orientamento (PCTO), prevede la partecipazione di altri sette studenti nella seconda parte dell’anno scolastico.

Il primo evento che “La Voce del Gobetti” promuove è l’Open Day, occasione di presentazione dell’Istituto agli alunni delle medie che devono scegliere il proprio percorso di studi superiori.
L’evento si terrà il 15 gennaio 2022 (prenotazione alla email Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.)
- per il liceo artistico (online dalle 10 alle 11.30; per le modalità www.liceopierogobetti.edu.it)
-per il liceo scientifico (in presenza su appuntamento) dalle 10 alle 12 con visita guidata della scuola)
-per il liceo musicale (in presenza su appuntamento dalle 15 alle 16.30 con possibilità di ascoltare brani musicali eseguiti dagli studenti).

L’accesso è libero per gli alunni delle medie ed è consentito agli adulti in possesso di Green Pass, nel rispetto delle norme di sicurezza antiCovid vigenti.

Il Liceo Piero Gobetti nasce nel 1995 dall’aggregazione dei due licei cittadini: Il Liceo Scientifico intitolato nel 1982 a Piero Gobetti e il Liceo Artistico, nato nel 1989 come sezione staccata del Liceo di Novara e diventato negli anni una realtà culturale con svariate offerte formative ed attenta al territorio cui vuole presentarsi come centro di formazione e promozione culturale. Nell’anno scolastico 2011/2012 viene aggiunto il Liceo Musicale e, l’anno seguente, i tre i licei omegnesi si trasferiscono nella nuova sede di via XI Settembre.

Dieci candeline, dunque, per festeggiare sia il decimo anno di vita dell'Istituto Piero Gobetti che del Liceo Musicale. In che modo? Oltre ad aver stretto un accordo con ANBIMA (Associazione Nazionale Bande Italiane Autonome) per arricchire la propria offerta formativa, il Liceo Piero Gobetti è l’ente capofila del progetto “Sacri Monti in musica”, finanziato con circa 90 mila euro dall’UNESCO. Esso ha lo scopo di stimolare e creare una rete permanente di collaborazione tra studenti dei licei musicali piemontesi e di due in Lombardia proponendo nove Sacri Monti (cappelle con elementi architettonici/artistici eretti tra il XV e il XVIII secolo e dedicati a varie tematiche della fede) come spazi liberi per esprimersi e al tempo stesso da conoscere, vivere e “riattualizzare”.

Il progetto, che permetterà agli allievi di esprimere la propria creatività, rafforzare i rapporti con docenti e compagni, avviare nuove amicizie con alunni di altre scuole in Piemonte e Lombardia, si articola in più parti:

1. preparazione: conoscenza e approfondimento del significato dei Sacri Monti dal punto di vista storico e della   storia dell’arte 2. visita ai Sacri Monti (ogni liceo sarà collegato ad un Sacro Monte; il Gobetti al Sacro Monte Calvario) 3. elaborazione di composizioni musicali (con organico vario) 4. seminari dedicati alla musica e alla sua storia evolutiva con riferimento alla musica ai tempi di Carlo Borromeo, lezioni su tematiche riguardanti l’arte dei Sacri Monti, etc. 5. concorso di composizione con la partecipazione di compositori come Salvatore Sciarrino, Giulia Lorusso, Laura Bini,... che oltre ad avere la funzione di "giudici" premieranno il gruppo di studenti vincitori e tutti i partecipanti 6. “maratona” musicale finale con esecuzione davanti a un pubblico dei brani prodotti dagli studenti 7. documentazione audio video del progetto che, viste le condizioni epidemiologiche, si concluderà probabilmente nel 2023.

(Comunicato a cura dell’Ufficio Stampa La Voce del Gobetti)

ufficio_stampa_studenti_al_lavoro.JPGlab_arti_visuali_multimediali.jpglab_figura_e_modellato.jpgangelo_con_strumento_musicale_cappella_XVII_Sacro_Monte_Orta.jpglab_architettura.jpgufficio_stampa_studenti_esterno_Liceo_Gobetti_Omegna.JPG

Su questo sito utilizziamo cookie tecnici e, previo tuo consenso, cookie di profilazione, nostri e di terze parti, per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o prestare il consenso solo ad alcuni utilizzi clicca qui. Se prosegui nella navigazione di questo sito acconsenti l'utilizzo dei cookie.