1

App Store Play Store Huawei Store

polizia locale

OMEGNA - 28-12-2021 - Natale ha portato consiglio, o forse sono state le telecamere di sorveglianza a ricondurli a miti consigli. Di fatto il gruppetto di sei giovani - tutti maggiorenni - che nella notte tra il 17 e il 18 dicembre si sono resi responsabili del danneggiamento al salottino di Babbo Natale sotto i portici del Municipio di Omegna, si sono "consegnati" spontaneamente alla polizia locale che, peraltro li aveva già identificati. A loro discolpa hanno affermato d'aver commesso la bravata dopo aver assunto qualche bicchiere di troppo, si sono detti dispiaciuti e pronti a rimediare. In mancanza di un danno materiale vero e proprio - gli allestimenti erano stati fatti con materiali di riciclo e l'indomani erano già tornati a posto - i giovani hanno ripagato il danno morale, donando una somma di denaro al parroco don Gian Mario Lanfranchini per i lavori di Casa Mantegazza, la struttura dedicata ai poveri che sta sorgendo dove un tempo c'era l'asilo Fossalone.


Su questo sito utilizziamo cookie tecnici e, previo tuo consenso, cookie di profilazione, nostri e di terze parti, per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o prestare il consenso solo ad alcuni utilizzi clicca qui. Se prosegui nella navigazione di questo sito acconsenti l'utilizzo dei cookie.