1

App Store Play Store Huawei Store

max valsesia

COURMAYEUR -21-09-2021 -- Non si è ancora spenta l’eco emozionale attorno a Max Valsesia che nei giorni scorsi ha partecipato al Tor des Géants, gara di trail lunga e complessa che nella sua unicità rappresenta per gli appassionati di questa disciplina un vero e proprio sogno.
“ Il mio motto? Non avere paura...parti con tutto te stesso!”
Sono queste le prime parole che Max ci scrive per commentare la sua partecipazione a questa competizione che per lui si è conclusa con una bellissima 47 posizione assoluta:  “ Il Tor è per tutti e per nessuno, quando pensi che il tuo viaggio stia per finire...ecco che se hai avuto rispetto del tuo fisico vieni catapultato in un vortice d'emozioni che solo i quattro giganti ( Monte Bianco, Cervino, Monte Rosa e Gran Paradiso)  ti sanno omaggiare. Il Tor e composto da  quattro gare -spiga Valsesia- :   Tor de Glacier-400km, Tor 330km,Tot Dret-130km e Col du Makatra-30km; nella mia gara (Tor 330km) c’erano 700 partecipanti, io sono arrivato 47 assoluto ma la vittoria più importante è stata a Courmayeur all'arrivo…”.
I social sono letteralmente impazziti nei giorni scorsi: “Complimenti, immenso, sensazionale, grande Max…”
E’ proprio così, con tanto affetto, stima e orgoglio, che tanti  amici hanno festeggiato il loro piccolo grande uomo che ha compiuto una meravigliosa impresa portando con sé al Tor anche il suo amato Mottarone.

r.a.

 

Su questo sito utilizziamo cookie tecnici e, previo tuo consenso, cookie di profilazione, nostri e di terze parti, per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o prestare il consenso solo ad alcuni utilizzi clicca qui. Se prosegui nella navigazione di questo sito acconsenti l'utilizzo dei cookie.