1

App Store Play Store Huawei Store

questura vb auto 1

GRAVELLONA TOCE- 26-08-2021-- Gli agenti deIla Questura di Verbania, ieri, nei pressi dello svincolo autostradale di Gravellona Toce, hanno proceduto al controllo di un'autovettura Mercedes Classe A di colore nero e targa francese, con a bordo due uomini rivelatisi essere georgiani di 19 e 30 anni gravati da pregiudizi di Polizia per reati contro il patrimonio, in panicolare per furto.

 

Insospettiti dal loro atteggiamento e dalla motivazione che avevano fornito sulla loro permanenza in provincia gli agenti hannoaccompegnato i due presso la Questura per un più approfondito controllo sia delle due persone che del veicolo.

 

L'attività ha portato al ritrovamemo di una serie di oggetti, tra i quali alcuni profumi confezionati, di marca del valore di circa 230 euro, una scatola contenente delle cuffie da 60 euro, buste di carta stagnola confezionate artigianalmente usate nornalmente per eludere i sistemi antitaccheggio.

 

Sono stati eseguiti ulteriori approfondimenti per poter risalire alla provenienza del materiale rinvenuto. Si è scoperto che erano stati asportati qualche ora prima presso il centro commerciale Sesia Center di Romagnano Sesia (N0).

 

I due quindi sono stati denunciati in  stato di libertà per furto aggravato con mezzi fraudolenti.

Inoltre nei confronti del diciannoveine georgiano, regolare in Italia e residente in provinciadi Pavia, il Questore del Vco ha emesso un foglio di via immediato dal  comune di Gravellona Toce con divieto di rientro per tre anni ed obbligo di presentarsi entro le 24 ore presso la Polizia della sua residenza.
Verso il trentenne, irregolare sul territorio italiano è stato emesso ordien di espulsione.

 

eForte il sospetto che i due avessero in animo di perpetrare altri furti in zona.

 

 

Su questo sito utilizziamo cookie tecnici e, previo tuo consenso, cookie di profilazione, nostri e di terze parti, per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o prestare il consenso solo ad alcuni utilizzi clicca qui. Se prosegui nella navigazione di questo sito acconsenti l'utilizzo dei cookie.