1

App Store Play Store Huawei Store

Urne Pella

PELLA- 24-08-2021-- Ripescate nel lago d’Orta due urne con le scritte abrase. Il casuale ritrovamento è successo il 22 agosto, sotto al molo di Roncallo, a Pella, vicino alla riva dunque, in un luogo molto frequentato, soprattutto in estate.


Inizialmente scambiate per dei barattoli gettati nel lago e poi addirittura per delle bombe, le due urne sono state riportate a riva e consegnate ai Carabinieri. A loro il compito di ricostruire gli eventi che hanno portato all'abbandono nel lago e soprattutto il compito di dare un nome alle ceneri contenute nelle urne. Già perché le scritte, che solitamente vengono impresse a scopo identificativo sono state rese illeggibili con delle abrasioni.  

 

Foto da Facebook

 

Su questo sito utilizziamo cookie tecnici e, previo tuo consenso, cookie di profilazione, nostri e di terze parti, per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o prestare il consenso solo ad alcuni utilizzi clicca qui. Se prosegui nella navigazione di questo sito acconsenti l'utilizzo dei cookie.