1

App Store Play Store Huawei Store

orta danza 1

ORTA SAN GIULIO - 26-07-2021 -- Nella serata di venerdì 23 luglio si è svolta l’esibizione finale degli allievi di “Orta Danza”, lo stage internazionale di danza classica, moderna, contemporanea e laboratorio di composizione coreografica che si è svolto dal 19 al 23 luglio a Orta San Giulio.
Nella suggestiva cornice di piazza Motta -con il Palazzotto, la salita della Motta vegliata dalla chiesa parrocchiale e sullo sfondo l’incantevole Isola di San Giulio abbracciata dalle dolci acque del lago d’Orta-  gli allievi di “Orta Danza” hanno proposto uno spettacolo meraviglioso a conclusione dell’importante percorso svolto nei giorni precedenti; ogni esibizione ha raccontato una propria storia e ha suscitato nel pubblico emozioni intense tutte manifestate da applausi carichi di entusiasmo e commenti favorevoli.


Per 5 giorni a Orta i giovani studenti provenienti da tutto il territorio nazionale sono stati affiancati da un team di docenti internazionali di altissimo livello provenienti da alcune delle più rinomate compagnie di danza quali, ad esempio,  New York City Ballet, Batsheva Dance Co. Cullberg Ballet, Parson Dance Co. Broadway, Cirque du Soleil, Teatro Oleg Danovski, Teatro Nuovo di Torino.
Terminata la prima edizione di questo stage, organizzatori e amministrazione comunale, entrambi soddisfatti di questa esperienza, guardano già al futuro e, in particolare,  a come riportare nel 2022 nella città di Orta San Giulio questo evento dall’indubbio spessore culturale.
Il sindaco Giorgio Angeleri si è detto contento e orgoglioso di aver avuto a Orta ragazzi, accompagnatori, insegnati di questo stage per la cui buona riuscita tutti hanno collaborato in modo attivo e generoso;  ecco le parole del primo cittadino di Orta in un breve video registrato in apertura di serata di gala di venerdì.


r.a.  

 

 

 

Su questo sito utilizziamo cookie tecnici e, previo tuo consenso, cookie di profilazione, nostri e di terze parti, per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o prestare il consenso solo ad alcuni utilizzi clicca qui. Se prosegui nella navigazione di questo sito acconsenti l'utilizzo dei cookie.