1

App Store Play Store Huawei Store

pettenasco segnalibri

PETTENASCO - 09-06-2021 -- Si è conclusa con un risultato meraviglioso l’iniziativa dei segnalibri solidali di Mattia a favore di ANGSA  onlus VCO (Associazione Nazionale Genitori Soggetti Autistici).
Con la vendita di 286 segnalibri, tutti rigorosamente fatti a mano da Mattia, sono stati raccolti ben 1.000€ che sono già stati versati ad ANGSA per le sue attività a favore dei bambini e dei ragazzi autistici.
E’ bello ripercorrere brevemente la storia di questa iniziativa che, nata con una deliziosa spontaneità, è riuscita a toccare il cuore di tante persone sensibili:  Mattia è un bambino disabile di sette anni che frequenta la prima elementare a Pettenasco, lui e la sua mamma Laura Zaneboni hanno pensato di concretizzare quest’idea dei segnalibri per aiutare l’ANGSA, realtà che tanto s’impegna a favore dei bambini e dei ragazzi con autismo e così, in maniera semplice e genuina, negli scorsi mesi Mattia ha creato tanti segnalibri colorati che sono stati messi in vendita con un’offerta minima di 2€.


La partecipazione è stata tanta e calorosa e proprio grazie alla generosità di tante persone Laura e il suo Mattia hanno raccolto 1.000€ per ANGSA onlus VCO: “ Io posso solo dire grazie di cuore, grazie infinite e grazie sempre perché con questi piccoli grandi gesti la nostra associazione riesce a sopravvivere -dichiara Graziella Caruso, presidente di ANGSA onlus VCO-.   Laura è una mia carissima amica da ormai quattro anni e conosce bene la realtà dell’associazione e delle famiglie che hanno figli con funzionamento autistico, Laura sa cosa facciamo e quando può, spesso anche assieme a sua sorella Barbara, ci supporta. L’iniziativa bellissima  dei segnalibri di Mattia ha funzionato e i fondi che ci sono stati donati sono destinati al corso  ELF - essential for living…”


Nei giorni scorsi piccolo Mattia ha consegnato ufficialmente nelle mani di Davide, il figlio della presidente Graziella Caruso, l’assegno di 1.000€ e questo incontro è stata occasione per capire come è nata ANGSA onlus VCO: “Si, Davide è mio figlio e ha 22 anni, quello che ho fatto circa 20 anni fa l’ho fatto per lui ma soprattutto per tutte quelle famiglie che mi contattavano perché sono stata un po’ la pioniera delle terapie nella zona di Verbania -racconta Graziella Caruso-;  l’associazione è nata proprio così: dopo l'ennesima mamma che ho visto piangere a seguito della diagnosi di autismo fatta al figlio, dopo aver saputo che, ancora una volta, una famiglia era stata lasciata in balia del nulla come purtroppo succede anche oggi tranne in pochissimi casi….”


Ecco quindi che, nata da genitori di bambini autistici con lo scopo di incentivare le risorse della Provincia e di creare un punto di riferimento per chi vive questa situazione, oggi ANGSA c’è, esiste e continua in maniera indefessa a portare avanti con un enorme lavoro quotidiano la sua mission che mette al centro i bambini e i ragazzi autistici con le loro preziose unicità e le loro dignità che meritano di essere rispettate e protette.


C’è accoglienza in ANGSA, ci sono ascolto e supporto, ci sono progetti e percorsi terapeutici specifici, ci sono collaborazioni attive con le altre realtà e specialisti del territorio, ci sono consigli, corsi di formazione e programmi di parent training…
In ANGSA tante professionalità e sensibilità ogni giorno s’impegnano con testa cuore e anima per il benessere dei soggetti autistici e affinché sia loro sempre garantito il diritto ad una vita libera e tutelata nel pieno rispetto della loro dignità.
In anni di duro lavoro tanto è stato fatto e molti obiettivi sono stati raggiunti ma questo purtroppo non basta ed ecco quindi che ANGSA ancora e sempre si schiera ogni giorno al fianco delle famiglie affinché non si sentano abbandonate.


r.a.

 

Su questo sito utilizziamo cookie tecnici e, previo tuo consenso, cookie di profilazione, nostri e di terze parti, per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o prestare il consenso solo ad alcuni utilizzi clicca qui. Se prosegui nella navigazione di questo sito acconsenti l'utilizzo dei cookie.