1

App Store Play Store Huawei Store

mellano
OMEGNA - 19.05.2015 - Imposte e tasse più “leggere” e impegni di investimento per guardare in prospettiva. Questo in estrema sintesi il messaggi che l'amministrazione comunale di Omegna vuole dare ai citadini attraverso azioni e operazioni di carattere finanziario rese note nel corso di una conferenza stampa tenuta dal sindaco Aide Mellano e l'assessore Andrea Arena.

Non si potrà parlare certo di “miracoli”, ma di segnali che consentiranno di fornire un pizzico di ossigeno alle tasche degli omegnesi.

Tari, Tasi e Imu avranno dei ritocchi al ribasso; ad esempio la Tasi passerà da 2,9 a 2,7 per mille per la prima casa e da 2,9 a 2,5 per la seconda.

Una revisione delle tariffe sulla tassa rifiuti porterà ad un risparmio complessivo da parte degli utenti di circa 60 mila euro.

“Dopo anni di fiato corto – commenta il sindaco Mellano - sono piccoli segnali ma significativi che vogliono rappresentare un inversione di tendenza rispetto a quanto fatto e non fatto nel recente passato. E questo risulta ancora più evidente se pensiamo ai 930 mila euro di investimenti che abbiamo deciso di mettere in campo per migliorare strutture in infrastrutture. La creazione del nostro borgo della cultura (grazie anche al contributo della Fondazione Cariplo), 8 nuovi posti auto nell'area della stazione, indispensabili lavori di manutenzione al cimitero e altri piccoli interventi. Ripeto, piccoli segnali per capire che forse il peggio è passato!”

Su questo sito utilizziamo cookie tecnici e, previo tuo consenso, cookie di profilazione, nostri e di terze parti, per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o prestare il consenso solo ad alcuni utilizzi clicca qui. Se prosegui nella navigazione di questo sito acconsenti l'utilizzo dei cookie.