1

fulgor scafati ott 15
VERBANIA - 01.11.2015 - Impresa solo sfiorata. 

Ieri sera in A2 Omegna ha ceduto di un'incollatura con la corazzata Scafati a segno al palasport d'Intra per 74-75. Alla Paffoni non è bastata una partenza sprint: 22-15 al 10'. I campani hanno messo la freccia nel secondo periodo (33-34 al riposo) per poi piazzare la zampata decisiva nell'ultimo tempo per altro iniziato sotto di due lunghezze (al 30' 55-53).

Omegna: Moore 10, Zanelli 10, Iannuzzi 16, Casella 7, Smith 11, Vildera, Cappelletti 7, Terenzi, Galmarini, Banach non entrato, Gurini 13. Allenatore: Magro.

Scafati: Portannese 7, Baldassarre 6, Mayo 21, Simmons 14, Loschi 2, Crow 11, Spizzichini 8, Rezzano 6, Melillo non entrato, Matrone non entrato. Allenatore: Perdichizzi.

Le statistiche complete qui.

Su questo sito utilizziamo cookie tecnici e, previo tuo consenso, cookie di profilazione, nostri e di terze parti, per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o prestare il consenso solo ad alcuni utilizzi clicca qui. Se prosegui nella navigazione di questo sito acconsenti l'utilizzo dei cookie.