1

tornielli museo
AMENO - 31.10.2015 - Omaggio a Cuba,

alla sua storia e alla sua identità. Da oggi (inaugurazione alle 18) al 10 gennaio le sale del museo Tornielli di Ameno ospiteranno il progetto espositivo “L'isola che sognava i leoni - Artwork in Cuba” curato da Olga Gambari ed Eleonora Battiston. L'isola più grande dei Caraibi, dove si sono miscelati popoli e culture dell'Africa, degli Stati Uniti e dell'Europa, verrà raccontata da quadri, installazioni, performance, matrici per incisioni, video e fotografie. Di questa collettiva - che sarà visitabile con ingresso gratuito da giovedì a domenica dalle 15 alle 18 - saranno protagonisti artisti appartenenti a generazioni differenti, alcuni con un percorso affermato e altri, invece, giovanissimi. Sotto i riflettori, in particolare, Wilber Aguilera, Glauber Ballestrero, José Bedia, Los Carpinteros, Alexis Esquivel, René Francisco, Félix Gonzalez-Torres, Kcho, Glenda León, Carlos Martiel, Ana Mendieta, Lazaro Navarrete, Osmeivy Ortega, Eduardo Ponjuan, Carlos Quintana, Guibert Rosales e Leonardo Salgado.

Su questo sito utilizziamo cookie tecnici e, previo tuo consenso, cookie di profilazione, nostri e di terze parti, per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o prestare il consenso solo ad alcuni utilizzi clicca qui. Se prosegui nella navigazione di questo sito acconsenti l'utilizzo dei cookie.