1

fornara lino libro
BORGOMANERO - 28.10.2015 - Un libro che racconta un campione di casa nostra:

Lino Fornara. A 25 anni dalla morte al quattro volte vincitore del “Giro della Svizzera” (quelli del 1952, del '54, del '57 e del '58) è stato dedicato un volume scritto a quattro mani dal figlio Luca e da Fabio Marzagaglia con la prefazione del giornalista Beppe Conti. “Il campione che sorrideva sempre”: questo il titolo dell'opera presentata recentemente nel salone dell'oratorio di viale Dante alla presenza del sindaco di Borgomanero Anna Tinivella e dell'assessore allo Sport Pier Franco Mirizio. Tra i presenti corridori del passato come Antonio Bailetti e Pippo Fallarini, che hanno gareggiato con Pasqualino, e Vittorio Seghezzi, 91 anni, professionista dal '40 al '55 e al fianco di Fornara, con la maglia della squadra Bottecchia, nel “Giro d'Italia” edizione 1951.

Su questo sito utilizziamo cookie tecnici e, previo tuo consenso, cookie di profilazione, nostri e di terze parti, per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o prestare il consenso solo ad alcuni utilizzi clicca qui. Se prosegui nella navigazione di questo sito acconsenti l'utilizzo dei cookie.