1

chambersburg
GOZZANO - 21.10.2015 - Un po' di Gozzano

in Pennsylvania. Sabato si terrà a Chambersburg un convegno in occasione del settantesimo anniversario della chiesa di questa comunità. Venne costruita dai prigionieri catturati durante la seconda guerra mondiale. Fra questi il gozzanese Pietro Bracchi. In tale occasione si renderà omaggio ai 1.200 italiani detenuti nel vicino campo di Letterkenny che, oltre a contribuire con il loro lavoro allo sforzo bellico americano, hanno anche costruito questo luogo di culto diventato monumento nazionale. Alle autorità statunitensi verrà donata una targa raffigurante palazzo Ardicini, la sede del Comune di Gozzano.

Su questo sito utilizziamo cookie tecnici e, previo tuo consenso, cookie di profilazione, nostri e di terze parti, per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o prestare il consenso solo ad alcuni utilizzi clicca qui. Se prosegui nella navigazione di questo sito acconsenti l'utilizzo dei cookie.