1

serviziocivile
OMEGNA – 22.03.2015 – Se sei maggiorenne (ma con meno di 29 anni) e vuoi vivere

l’esperienza di un anno di servizio civile, affrettati. Il 16 aprile è l’ultimo giorno utile per candidarsi alla selezione del servizio civile nazionale, che nella provincia del Vco è gestito dal comune di Omegna e che, per gli 8 progetti scelti, mette a disposizione 28 posti divisi tra Verbania, Villadossola, Baveno, Cannobio, Omegna, Pieve Vergonte e Gravellona Toce.

Consorzi dei servizi sociali, case di riposo, comuni e associazioni culturali saranno per dodici mesi i luoghi di lavoro (lo stipendio: 433,80 euro mensili) in cui i giovani si disimpegneranno per trenta ore settimanali nell’assistenza a anziani e disabili, ma anche come bibliotecari, impiegati, ciceroni, assistenti agli eventi…

Le domande vanno presentate entro le ore 14 del 16 aprile all’Informagiovani di Omegna (leggi info).

Sono 29.972 in tutta Italia i giovani coinvolti nel servizio civile nazionale, che il governo Renzi ha annunciato di voler rilanciare come volano per il terzo settore e per contrastare la disoccupazione giovanile. L’obiettivo dichiarato del premier è di arrivare a 100.000 nel 2017. Al momento la cifra è inferiore a un terzo e non soddisfa le richieste pervenute a Roma, che avrebbero richiesto altri 10.000 posti. Come sempre lo scoglio sono i soldi perché, pur pagati poco più di 400 euro al mese, 700mila persone in più costano più di 360 milioni di euro.   

Su questo sito utilizziamo cookie tecnici e, previo tuo consenso, cookie di profilazione, nostri e di terze parti, per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o prestare il consenso solo ad alcuni utilizzi clicca qui. Se prosegui nella navigazione di questo sito acconsenti l'utilizzo dei cookie.