1

duffy
ORTA - 08.10.2015 - Saranno tre giorni pieni di eventi,

workshop e letture itineranti quelli della 15ª edizione di “Poetry on the lake” che si terrà a Orta, al Sacro Monte e all'isola, da domani a domenica. Ospiti d’onore, Carol Duffy, poetessa di corte della regina Elisabetta; Gillian Clarke, eletta dalla nazione gallese bardo ufficiale; Imtiaz Dharker dal Pakistan; Michael Swan, noto grammatico e autore dei più importanti libri di testo per l’insegnamento della lingua inglese; e dagli Stati Uniti arriverà il poeta e chirurgo afroamericano Neal Hall. Dalla Georgia, ecco Nunu Geladze che leggerà (in lingua originale e in italiano) poesie di Dato Magradze, ex ministro della cultura, che più volte ha partecipato a “Poetry on the lake”. Attesi, poi, Fausta Squatriti, visual artist e scultrice, oltre che scrittrice e poeta molto affezionata al lago d’Orta, e Giorgia Sensi, la traduttrice di “The bees” (“Le api”) di Duffy, che ha appena vinto il premio “Guido Gozzano”. Inoltre sarà presentato il profumo “Acqua di Orta” di Valérie Demars che ha scoperto come la fragranza autunnale dell’osmanto, l'olea fragrans, si diffonde dai giardini chiusi delle ville alle vie di Orta.

Su questo sito utilizziamo cookie tecnici e, previo tuo consenso, cookie di profilazione, nostri e di terze parti, per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o prestare il consenso solo ad alcuni utilizzi clicca qui. Se prosegui nella navigazione di questo sito acconsenti l'utilizzo dei cookie.