1

luzzogno festeggiamenti
VALSTRONA - 29.08.2015 - È un appuntamento che si ripete

ogni tre anni a Luzzogno: la festa della Madonna della Colletta le cui radici affondano nella notte dei tempi. La prima edizione risale al 1585. Quella del 2015 si svilupperà da stasera (quando alle 21.15 nel salone dell'asilo verrà inaugurata una mostra di lavori femminili) a domenica 13 settembre. Il momento più atteso, da tradizione, sarà quello del 5 settembre con la processione notturna che porterà la statua mariana dal santuario sino alla chiesa parrocchiale dove sarà accolta dal vescovo di Novara Franco Giulio Brambilla. La fiaccolata negli ultimi ottanta metri attraverserà una “galleria” costruita con pezze di tela in lino o canapa filate a mano nei secoli scorsi dalle donne del paese, rifinita con lenzuola ricamate e addobbata con palloncini alla veneziana. Non solo: sui tetti e sui balconi delle case verranno esposte scritte inneggianti a Maria, rosari, palloncini colorati e luci multicolori. E sulla montagna saranno accesi dei falò, in ricordo degli alpigiani che nei secoli scorsi non potevano scendere a valle per assistere ai festeggiamenti. Il programma completo qui.

Su questo sito utilizziamo cookie tecnici e, previo tuo consenso, cookie di profilazione, nostri e di terze parti, per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o prestare il consenso solo ad alcuni utilizzi clicca qui. Se prosegui nella navigazione di questo sito acconsenti l'utilizzo dei cookie.