1

camping cusio
ORTA - 28.08.2015 - Un migliaio di euro: 

a tanto ammonta il bottino del furto messo a segno l'altra notte ai danni del camping “Cusio” di proprietą di Renzo Angeleri, fratello del sindaco di Orta Giorgio. I malviventi hanno forzato un paio di serrature e il registratore di cassa. Su quanto successo indagano i carabinieri della stazione di Orta. Nei giorni scorsi era stato invece preso di mira un campeggio a Dormelletto.

Su questo sito utilizziamo cookie tecnici e, previo tuo consenso, cookie di profilazione, nostri e di terze parti, per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o prestare il consenso solo ad alcuni utilizzi clicca qui. Se prosegui nella navigazione di questo sito acconsenti l'utilizzo dei cookie.