1

avisina omegna
OMEGNA – 26.08.2015 – Marco Berry, i fuochi d’artificio e la Camminata avisina.

Il mercoledì di San Vito non è un giorno feriale qualsiasi. Il programma della festa patronale propone almeno tre eventi di richiamo oltre alle manifestazioni collaterali.

Il clou, come detto, è il recupero dello spettacolo piromusicale “L’ottava meraviglia” rinviato domenica sera a causa delle avverse condizioni meteo. Scacciate le nubi il cielo del Cusio è sgombro per accogliere la coreografia dei “botti” allestiti dalle aziende Martarello e Gfc Graziani. Lo spettacolo scatterà alle 21,30 e sarà seguito dal concerto di tributo ai Queen del gruppo MerQury Legacy e dall’improvvisata – in tutti i sensi – prova dell’illusionista e prestigiatore Berry.

Piazza Salera sarà anche il punto di ritrovo e di arrivo della Camminata Avisina. Gli atleti si raduneranno dalle 18,30 per partire alle 20.

Musica anche in piazza XXIV Aprile con il Van De Sfroos acustic tribute (ore 22,10), in contemporanea con l’esibizione della Escuela de Baile La Clave Soy Yodi Giovanni Verde e Stefania Santarosa in piazza Giardini e della danza classica nello show “La bella e la bestia” in piazza Beltrami.

All’oratorio la festa dei giovani è la serata irlandese dalle 22 alle 00,15.

Su questo sito utilizziamo cookie tecnici e, previo tuo consenso, cookie di profilazione, nostri e di terze parti, per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o prestare il consenso solo ad alcuni utilizzi clicca qui. Se prosegui nella navigazione di questo sito acconsenti l'utilizzo dei cookie.