1

omegna giovani pastorale
OMEGNA - 22.8.2015 - È già a Omegna e domani alle 10.30

celebrerà la sua prima messa in collegiata. Don Nicola Salsa, reduce da sette anni come coordinatore della pastorale giovanile nella zona di Cerano, sta per iniziare il suo ministero nell'Alto Cusio: sarà il responsabile innanzitutto dell'oratorio “Sacro cuore”. Reduce da una settimana di volontariato all'ospedale pediatrico di Gornja Bistra (nella foto con i ragazzi proprio di Cerano), ha utilizzato la frequentatissima pagina Facebook “Sei di Omegna se...” per salutare i fedeli cusiani: "Vivo questo tempo con trepidazione ma anche con grande entusiasmo. Vi ricordo fin da ora nelle mie preghiere e, se credete. mi affido alle vostre". Sempre su Facebook ha ammesso "di essere triste a lasciare Cerano dove ho trovato una famiglia e tanti amici. Spero di aver fatto del bene; certamente ne ho ricevuto tantissimo che non dimenticherò".

È stato il vicario generale della diocesi Fausto Cossalter, in una lettera al prevosto di Omegna Gian Mario Lanfranchini, ad annunciare la decisione del vescovo di Novara Franco Giulio Brambilla "di chiedere a don Nicola di vivere una nuova esperienza pastorale con te, con don Nur El Don Nassar, con don Ugo Peretti e con don Arturo Melloni nell'unità pastorale di Omegna, Crusinallo e Germagno e nelle altre parrocchie della zona, occupandosi principalmente della pastorale giovanile".

Su questo sito utilizziamo cookie tecnici e, previo tuo consenso, cookie di profilazione, nostri e di terze parti, per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o prestare il consenso solo ad alcuni utilizzi clicca qui. Se prosegui nella navigazione di questo sito acconsenti l'utilizzo dei cookie.