1

fondazione calderara
PETTENASCO - 20.08.2015 - Fine agosto all'insegna delle mostre.

Quella collettiva (e itinerante) intitolata “Alberi IV” sarà visitabile da domani (inaugurazione alle 18) sino a domenica 30 al museo dell'arte della tornitura del legno a Pettenasco. Orari: 10.30-12 e 16-18.30. Protagonisti otto artisti che hanno realizzato dipinti, sculture, stampe fotografiche minimaliste e installazioni, tutte create con tecniche e linguaggi espressivi personali. In particolare Carlo Casanova, Giovanni Crippa, Alberto Fiorenzato, Renato Luparia, Guido Montemartini, Guido Omezzolli, Gregorio Piazza e Nadia Presotto si sono confrontati con il tema degli alberi e della natura nelle sue varie accezioni. L'esposizione sarà visitabile anche nei locali dell'associazione “Aglaia Arts and Crafts” di Omegna dal 19 settembre al 10 ottobre. Sempre fino a domenica 30 è aperta, alla fondazione “Antonio e Carmela Calderara” di Vacciago di Ameno, la personale “Pregnanza nel colore” della tedesca Nataly Maier le cui opere, specie nella ricerca sul colore, hanno un legame con la pittura di Calderara. Sotto i riflettori oltre trenta tele (olii, tempere e acquarelli), accompagnate da significative testimonianze del suo metodo operativo che bene si ricostruisce dai taccuini su cui Maier, che proviene dalla fotografia, prende i suoi appunti visivi. Lei sin dall'inizio degli anni Ottanta ha lavorato spesso in Italia e passa le sue vacanze a Boleto. E a settembre e ottobre la fondazione ospiterà “Segni con le ali” di Simonetta Ferrante.

Su questo sito utilizziamo cookie tecnici e, previo tuo consenso, cookie di profilazione, nostri e di terze parti, per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o prestare il consenso solo ad alcuni utilizzi clicca qui. Se prosegui nella navigazione di questo sito acconsenti l'utilizzo dei cookie.