1

orta palazzo ubertini penotti
ORTA - 16.08.2015 - L'edizione del ventennale.

Da oggi via, a Orta, alla rassegna “I concerti di mezzogiorno”. Primo appuntamento, alle 12 in punto di oggi, quello che si terrà a palazzo Ubertini Penotti. Del recital “1907 Dino Campana va in Sud America” saranno protagonisti la voce narrante Laura Pariani e il chitarrista Francesco Cuoghi che eseguirà partiture di Julian Arcas e Francisco Tarrega. Domani, sempre alle 12, il ciclo farà tappa all'oratorio di San Nicolao al Sacro monte francescano: sotto i riflettori il mezzosoprano Alessio Lucchini e l'organista Laura Colombo. Nel programma di sala Johann Sebastian Bach e Johann Pachelbel. Per un cartellone che inizia, uno che finisce. Nella sera di san Rocco, domenica 16, giù il sipario su “Quarna, un paese per la musica”. Nell’ambiente raccolto della chiesa di San Rocco a Quarna Sopra si esibirà una formazione giovanile composta da una trentina di elementi tra legni, ottoni, archi, percussioni e pianoforte: l'ensemble “Ex Novo” diretta da Chiara Pavan. Il repertorio proposto per quest'occasione è costituito da trascrizioni e arrangiamenti di famose pagine orchestrali di autori come Gioachino Rossini, Petr Cajkovskij, Georges Bizet, Giuseppe Verdi, Wolfgang Mozart, Luigi Boccherini, Enrico Toselli, Georg Haendel e Bach.

Su questo sito utilizziamo cookie tecnici e, previo tuo consenso, cookie di profilazione, nostri e di terze parti, per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o prestare il consenso solo ad alcuni utilizzi clicca qui. Se prosegui nella navigazione di questo sito acconsenti l'utilizzo dei cookie.