1

polizia locale schiena municipale

GRAVELLONA TOCE - 03-01-2020 - È stato scoperto

dalla Polizia Locale di Gravellona Toce, un cittadino bulgaro, intestatario di oltre 20 veicoli italiani. Dopo le procedure di rito i veicoli sono stati tutti cancellati d’ufficio tramite il PRA.

Il soggetto individuato come “prestanome”, nell’arco degli anni si era intestato un elevato numero di mezzi (alcuni dei quali poi trasferiti all’estero) che “prestava o cedeva” ad altri soggetti per poter circolare liberamente. Tutto questo era agevolato dal fatto che negli anni passati l'uomo era registrato come commerciante di auto, pertanto ogni passaggio di proprietà era effettuato a costi irrisori rispetto a quelli sostenuti da un normale cittadino.

L’attività investigativa degli agenti è durata oltre un mese ed ha permesso la radiazione dei veicoli oltre che alle chiusura dell’impresa svolta in maniera illegale. Uno dei tanti mezzi è stato poi  sorpreso a circolare abusivamente nella provincia ed è scattato il sequestro. Il conducente trovato alla guida, non era stato in grado di giustificarne il possesso.  

 

 

Su questo sito utilizziamo cookie tecnici e, previo tuo consenso, cookie di profilazione, nostri e di terze parti, per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o prestare il consenso solo ad alcuni utilizzi clicca qui. Se prosegui nella navigazione di questo sito acconsenti l'utilizzo dei cookie.