1

lollo rinnovo comunicato

OMEGNA - 9-12-2019 - Non si ferma

la Paffoni, che anche da Cecina torna con il sorriso e con i due punti in classifica. Un successo, 72-62,  più complicato di quanto ci si poteva attendere, perché i padroni di casa hanno lottato alla pari per almeno tre quarti prima di cadere sotto i colpi di Grande, Balanzoni e Chiera. Il settimo sigillo  consecutivo è stato frutto di una buona prova difensiva, specialmente nell’ultimo periodo. “ Ci teniamo stretta questa vittoria- l’analisi nel dopo gara del direttore sportivo Michele Burlotto- perché in Toscana è sempre difficile giocare. E’ un altro passo nella giusta direzione nel percorso che tutti insieme stiamo facendo” (c.s)

 

 

Su questo sito utilizziamo cookie tecnici e, previo tuo consenso, cookie di profilazione, nostri e di terze parti, per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o prestare il consenso solo ad alcuni utilizzi clicca qui. Se prosegui nella navigazione di questo sito acconsenti l'utilizzo dei cookie.