1

pianta1
MIASINO - 07.08.2015 - Tragedia scampata per miracolo.

Ieri sera attorno alle 23.15 improvvisamente è caduto un albero situato a ridosso del vecchio cancello d'ingresso di villa Nigra, in via Martelli o, come dicono i miasinesi, in zona Riale. Era in corso il secondo concerto del “Miasino Classic Jazz Festival” che si stava ormai avviando alla conclusione. A cedere è stato un vecchio ippocastano, già in condizioni pessime e prossimo al taglio. A crollare, abbattendosi innanzitutto sulla parte alta del muro della dimora, è stato uno dei suoi due tronchi. La prima conseguenza è stato il “taglio” del cavo della corrente elettrica con conseguente interruzione dell'illuminazione pubblica da via Martelli verso piazza Beltrami. "Fortunatamente - racconta Stefano Falciola - non stava transitando alcuna vettura e nemmeno persone. E incredibilmente non si sono registrati danni ai veicoli posteggiati lungo il senso unico di via Solaroli e alla proprietà di fronte. Io e un'altra persona abbiamo chiamato subito i vigili del fuoco che sono arrivati da Borgomanero in brevissimo tempo: grazie al loro lavoro, e a quello successivo svolto da Luca Villa con un trattore dotato di braccio a ragno e da alcuni volontari, è stato possibile liberare la zona". Sul posto è accorso anche il sindaco Giorgio Cadei.

pianta2.jpgpianta1.jpgpianta3.jpg

Su questo sito utilizziamo cookie tecnici e, previo tuo consenso, cookie di profilazione, nostri e di terze parti, per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o prestare il consenso solo ad alcuni utilizzi clicca qui. Se prosegui nella navigazione di questo sito acconsenti l'utilizzo dei cookie.