1

paffoni

OMEGNA – 27-08-2019 - Tanta emozione ieri sera, lunedì 26 agosto, in piazza Salera per la presentazione della Paffoni Fulgor Basket, con l'annuncio di  tutte le novità della stagione 2019/2020, mandando in visibilio tifosi e simpatizzanti. A dare il via alle danze è stata la consegna del massimo riconoscimento nell’ambiente Fulgor nelle stagioni, l’ambito “Lupo d’oro”, che è stato assegnato a Giorgio Baldioli tra le ovazioni generali. E dopo l’entusiastico saluto degli assessori Francesco Perrone e Mattia Corbetta, sono state presentate le varie parti  di un corpo fantastico colorato di rosso-verde, a cominciare dal presidente Marco Padulazzi, senza dimenticare il vice-presidente Egidio Motetta, il presidente onorario Ugo Paffoni e tutto lo staff dirigenziale della Fulgor. L'emozione si è fatta palpabile quando il presidente ha preso la parola, dicendo "Insieme a mio fratello Carlo Alberto mi sono preso questo impegno; arriviamo dal tifo, nel senso che siamo tifosi da anni di questa società, mi sono preso questa responsabilità solo ed esclusivamente grazie al fatto che Ugo Paffoni resta con noi. Quello che vedo stasera è un entusiasmo enorme! La squadra ha ottenuto risultati incredibili, considerando che ci confrontiamo con realtà molto più grandi! Abbiamo fatto una squadra molto competitiva: noi ce la mettiamo tutta, grazie al vostro entusiasmo! Abbiamo bisogno di tanti ambasciatori…convincete la gente a venire al palazzetto, è uno spettacolo magnifico!". Poi è arrivato il turno del settore giovanile, quello della Paffoni Fulgor Junior Basket, e quello della prima squadra della Paffoni Fulgor Basket 2019/20; l’onda di passione dei tifosi ha inondato la piazza quando è stato presentato il primo allenatore Giorgio Salvemini, l’assistente allenatore Edoardo Rabbolini, il direttore sportivo Michele Burlotto, il dirigente responsabile Renzo Re e il preparatore atletico Walter Allotta. Insomma, non si poteva notare che c’è una grande attesa per la nuova stagione! Ma l’apice dell’eccitazione è stato raggiunto con l’attesissima presentazione della squadra, con un sussulto a ogni nome pronunciato, tra le novità, accolte in un tripudio generale, a cominciare dal capitano Marco Arrigoni, che ha letteralmente mandato in estasi i tifosi. L’entusiasmo si rinnova ed è sempre più forte!

 

paffoni_5.jpgpaffoni_1.jpgpaffoni_2.jpgpaffoni_6.jpgpaffoni_4.jpgpaffoni_3.jpg

 

Su questo sito utilizziamo cookie tecnici e, previo tuo consenso, cookie di profilazione, nostri e di terze parti, per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o prestare il consenso solo ad alcuni utilizzi clicca qui. Se prosegui nella navigazione di questo sito acconsenti l'utilizzo dei cookie.