1

santiago omegna 19

OMEGNA-18-08-2019-  Un’esperienza piena di contenuti quella che ha provato un gruppo di giovani dell’oratorio Sacro Cuore di Omegna la passata settimana.

Per otto giorni hanno affrontato a piedi il “Cammino di Santiago” per raggiungere la tomba dell’apostolo San Giacomo, detto il Maggiore, presso Compostela una località galiziana situata nel nord della Spagna.

Un gruppo di 22 fra ragazzi e ragazze, di cui 15 cusiani, che capitanati da don Nicola Salsa e dal seminarista Denis Paglino hanno percorso i 120 Km del cammino dividendolo in sei tappe ed alla sera ospitati nei vari ostelli che segnano e facilitano il cammino.

Un’esperienza importante e, a tratti faticosa, ma piena di significato con la riscoperta di un messaggio morale senza tempo.

Il “Cammino”, infatti, permette di conoscere e di approfondire il personale senso interiore, di svelarne i talenti nonché di riflettere sul significato di tutto quello che incontriamo.

 

 

 

 

Su questo sito utilizziamo cookie tecnici e, previo tuo consenso, cookie di profilazione, nostri e di terze parti, per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o prestare il consenso solo ad alcuni utilizzi clicca qui. Se prosegui nella navigazione di questo sito acconsenti l'utilizzo dei cookie.