1

omegna riva 1

OMEGNA -29-07-2019 -  Si è svolta ieri la quindicesima edizione della nuotata non competitiva “Da Riva a Riva” organizzata dall’ASD Canottieri di Omegna con l’Associazione Missione Possibile. Nonostante le incertezze meteorologiche dei giorni precedenti che hanno fatto trattenere il respiro agli organizzatori i temporali, vera minaccia della giornata, non si sono presentati ed anzi gli oltre 400 partecipanti hanno trovato molto confortevoli le acque del lago d’Orta. Dopo l’accredito, si è dato il via all’iniziativa. Come di consuetudine due i percorsi: 850 metri Borca-Bagnella che ha visto primeggiare in campo femminile Sofia Ceresa con il tempo di 11 minuti e 18 secondi a cui sono seguite Alice Bonino con 14 minuti e 18 secondi e a completare il podio Elisabetta Rosso con 15 minuti e 38 secondi. In campo maschile per il medesimo percorso si registra l’ottimo tempo di Riccardo Filippi che con 11 minuti e 14 secondi è primo a cui seguono Nicholas Airaudo con 12 minuti e 12 secondi e Fabio Fenoglio con 12 minuti e 34 secondi. Il percorso più lungo 1700 metri, Bagnella-Borca e ritorno, vede primo arrivato Pietro Notari con 19 minuti e 51 secondi e a seguire rispettivamente Antonio Sacco, con 19 minuti e 52 secondi, e Simone Gallo con 21 minuti e 10 secondi. Prima delle donne a tagliare il traguardo del percorso lungo è stata Lara Gherardini con 21 minuti e 16 secondi, a seguire Carlotta Vitello, con 21 minuti e 59 secondi, ed Erika Denti con poco più di 22 minuti.

Samuel Piana

 

omegna_riva_3.jpegomegna_riva_5.jpgomegna_riva_4.jpegomegna_riva_2.jpeg

 

Su questo sito utilizziamo cookie tecnici e, previo tuo consenso, cookie di profilazione, nostri e di terze parti, per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o prestare il consenso solo ad alcuni utilizzi clicca qui. Se prosegui nella navigazione di questo sito acconsenti l'utilizzo dei cookie.