1

luca antonini

OMEGNA -09-07-2019 - Era il 2017

quando il Pasticciere Solidale Luca Antonini quasi per gioco ha pubblicato il primo video sul suo canale YouTube, l’ha fatto così… con naturalezza senza pensare che questa sua idea potesse svilupparsi come ha fatto e come sta continuando a fare. “Per 10 mesi il canale aveva maturato 350 visualizzazioni -dice Luca Antonini- da lì in poi è stato un continuo crescere e a dicembre 2018 avevo più di 100.000 visualizzazioni e 1000 iscritti”. Un grande risultato per il Pasticciere Solidale di Omegna e per i suoi progetti volti sempre a fare del bene in maniera chiara e concreta, sciocco sarebbe stato stare a guardare questo fenomeno senza fare nulla, più interessante, invece, cercare di far fruttare questo successo della tecnologia. E Luca Antonini, ovviamente, non è stato a osservare immobile.
“I numeri raggiunti mi hanno consentito di monetizzare e così ho continuato a pubblicare sempre più video e oggi il canale YouTube supera le 800.000 visualizzazioni. Questo per me è importate -continua a raccontare Antonini- il mio obiettivo è quello di eliminare la problematica di dover cercare sponsor, il periodo storico che stiamo vivendo, infatti, rende sempre più difficoltosa questa fase di un progetto”.
Già progetti…Luca Antonini nel corso degli anni ha fatto molto con la sua pasticcieria solidale, ha aiutato molte persone e realtà bisognose d’aiuto e vuole continuare su questa strada.
“In questi mesi mi sto adoperando per realizzare un tirocinio a una ragazza sordomuta di etnia cinese ed io ho parecchie difficoltà a trovare la copertura spese perché appena le persone interpellate sentono che la ragazza è cinese, mi rispondono picche”.
Qui diventa importante la teconologia e in particolare il ruolo svolto dal canale YouTube di Luca i cui numeri continuano ancora crescere: visualizzazioni, iscritti, condivisioni, commenti…tutto in ascesa! “Grazie a tutte le persone che hanno visionato i miei video sul canale YouTube "Luca pasticcere solidale" (subendo naturalmente gli spot) ho accantonato la cifra di € 674.33, questo importo sarà utilizzato proprio per il progetto di tirocinio e quindi lancio un appello affinchè il mio canale YouTube continui a essere visto, vi chiedo di visionarlo il più possibile e divulgarlo ai vostri contatti, perché così facendo possiamo dare ancora una volta una mano a chi necesita di un sorriso.”

 

r.a

 

 

Su questo sito utilizziamo cookie tecnici e, previo tuo consenso, cookie di profilazione, nostri e di terze parti, per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o prestare il consenso solo ad alcuni utilizzi clicca qui. Se prosegui nella navigazione di questo sito acconsenti l'utilizzo dei cookie.