1

FOTO PROGETTO ICARO

DOMODOSSOLA - 21-05-2019 - L'anno scolastico

volge ormai al termine e per l'occasione la Polizia Stradale traccia un bilancio del "Progetto Icaro", il programma di formazione rivolto agli studenti sui temi della sicurezza stradale, che anche quest'anno, ha coinvolto oltre 400 giovani della provincia del VCO nei diversi incontri formativi e di sensibilizzazione tenuti dagli uomini della Polstrada per la diffusione della "cultura della sicurezza". Consapevolezza, rispetto delle regole, processi di regolamentazione emotiva alla base dei comportamenti a rischio (rabbia, ansia, distrazione, sottostima del rischio ecc.) tra gli argomenti approfonditi.
Non sono mancati poi i momenti speciali. Ad esempio, a conclusione di un ciclo di tre incontri, i ragazzi della V dell'Istituto Rosmini di Domo, sono stati sottoposti a un questionario i cui risultati saranno passati al vaglio dell'Università della Sapienza di Roma (dipartimento di Psicologia) per uno studio a livello nazionale. In altre scuole, come il Liceo Spezia di Domo, la media Beltrami di Omegna, l'elementare Milani di Domo il tema della sicurezza stradale è stato affrontato in tutte le sue varie declinazioni. Così lo scorso 30 aprile al Forum di Omegna, dove si è svolto un incontro organizzato dall'associazione dei familiari vittime della strada con la partecipazione e la testimonianza dei genitori di Elisa Incerto e Marta Giroldini, due giovanissime vittime della strada il cui ricordo è ancora vivo e doloroso in tutto il territorio.
La Polstrada sottolinea come soprattutto con i ragazzi più grandi il focus ha riguardato i concetti di attenzione selettiva, percezione e valutazione del rischio e responsabilità per un uso consapevole della strada.

 

 

 

Su questo sito utilizziamo cookie tecnici e, previo tuo consenso, cookie di profilazione, nostri e di terze parti, per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o prestare il consenso solo ad alcuni utilizzi clicca qui. Se prosegui nella navigazione di questo sito acconsenti l'utilizzo dei cookie.