1

pettenasco rifiuti 1

PETTENASCO - 07-04-2019 -Perché nel

2019 si deve ancora assistere al fenomeno dell'abbandono dei rifiuti? Nelle ultime ore, e purtroppo non è solo storia recente,  a essere stata presa di mira da questo deprecabile atto di malcostume che crea degrado ambientale e che denota mancanza di educazione al rispetto dell’ambiente, mancanza di senso civico e pochezza morale, è la zona della valle del Pescone di Pettenasco, dove si trova la nota fonte del Paganetto.Un posto di una piacevolezza tutta particolare, una zona tranquilla e immersa nel verde a cui i pettenaschesi sono particolarmente affezionati e che i turisti apprezzano proprio per le caratteristiche che la rendono molto gradevole.
A intervenire su questa questione è Mauro Cagnoli, vicesindaco del Comune di Pettenasco: “Purtroppo non è la prima volta che si verificano situazioni del genere, ciclicamente la zona della valle del Pescone viene impropriamente utilizzata per abbandonare rifiuti di ogni genere, atto questo che danneggia l’ambiente e che genera anche un forte senso di tristezza e dispiacere. L’amministrazione comunale di Pettenasco -continua Cagnoli- è decisa a contrastare questo fenomeno potenziando l'azione contro i comportamenti scorretti che deturpano in modo inaccettabile il nostro territorio a breve, infatti, installeremo 6 telecamere proprio per controllare e difendere il nostro paese.  Una di queste telecamere sarà installata proprio al Paganetto, le altre 5 in punti strategici che meritano particolare attenzione e sorveglianza”.

Le immagini documentano la situazione di ieri, sabato 6 aprile 2019.

r.a.

pettenasco_rifiuti_2.jpgpettenasco_4.jpgpetteansco_5.jpgpettenasco_rifiuti_3.jpg

 

Su questo sito utilizziamo cookie tecnici e, previo tuo consenso, cookie di profilazione, nostri e di terze parti, per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o prestare il consenso solo ad alcuni utilizzi clicca qui. Se prosegui nella navigazione di questo sito acconsenti l'utilizzo dei cookie.