1

Schermata 2019 03 16 alle 17.45.28

OMEGNA- 16-03-2019-"Ancora una volta l’Anpi

ha perso occasione per tacere" inizia così un comunicato di Luigi Song, che scende in campo difendendo la scelta dell'amministrazione di dedicare al genrale Armando Dìaz im piazza dinnanzi alle sciole Gobetti: " Lascia perplessi leggere talune affermazioni dell’Anpi locale che lamenta l’ipotesi di intitolare il piazzale del liceo al generale Diaz. Evidentemente e come loro solito , sono abituati da troppi decenni di pessima gestione culturale delle amministrazioni passate locali e nazionali che hanno eccessivamente coccolato e ben compensato questi nostalgici della guerra civile. Arrivano addirittura a evocare i caduti alpini del battaglione Intra,loro valorosi cambattenti a differenza di tante brigate lepre, che nulla hanno a che fare con la questione, fatto salvo il becero tentativo dell’Anpi di coinvolgere gli Alpini in una querelle politica. Intitolare il piazzale del liceo a un grande italiano come Armando Diaz vuole essere un modo per spronare i giovani studenti a vivere la vita con coraggio e determinazione e non da vili e disimpegnati. Noi ci occupiamo di questioni culturali e storiche , figlie della nostra identità nazionale, come diceva Ezra Pound: “quello che ami esiste , il resto è scorie”.

 

 

 

 

Su questo sito utilizziamo cookie tecnici e, previo tuo consenso, cookie di profilazione, nostri e di terze parti, per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o prestare il consenso solo ad alcuni utilizzi clicca qui. Se prosegui nella navigazione di questo sito acconsenti l'utilizzo dei cookie.