1

oftal2

OMEGNA- 11-12-2018- L’Oftal di Omegna e di tutto il Cusio si è ritrovato ad Omegna per celebrare la Festa dell’Immacolata con gli ospiti della casa Lagostina e gli ammalati.

Le dame ed i barellieri dell’Oftal hanno animato la grande messa celebrata da don Ugo Peretti, attuale cappellano dell’ospedale cittadino.

Dopo la cerimonia c’è stato anche un momento di animazione ed allegria con gli ospiti della casa e la visita al mercatino natalizio realizzato in autonomia da ospiti e personale.

Per Enzo Boldini, presidente della sezione di Omegna-Cusio: “La vicinanza oftaliana con gli ammalati e la sofferenza non si esaurisce solo nel grande Pellegrinaggio Diocesano a Lourdes ma accompagna gli ammalati nei loro bisogni tutto l’anno. Infatti, i nostri volontari sono anche presenti nel centro di ascolto situato nell’ex stabile delle Orsoline dove vengono distribuite derrate alimentari, vestiti, e ausili immediati ai tanti bisognosi senza tralasciare di offrire loro progetti di inclusione sociale”.

 

 

 

 

Su questo sito utilizziamo cookie tecnici e, previo tuo consenso, cookie di profilazione, nostri e di terze parti, per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o prestare il consenso solo ad alcuni utilizzi clicca qui. Se prosegui nella navigazione di questo sito acconsenti l'utilizzo dei cookie.