1

RACCOLTA DIFFERENZIATA

OMEGNA- 30-10-2018- E' una presa di posizione dura quella del gruppo "Omegna, si Cambia!" nei confronti dell'Assessore Mattia Corbetta e lo si capisce bene dal Comunicato Stampa: "Da quasi 4 mesi i consiglieri comunali di Omegna erano in attesa di un incontro con i responsabili di ConserVCO per valutare alcuni cambiamenti del sistema e delle tempistiche della raccolta rifiuti.  A inizio luglio infatti il Consiglio Comunale all’unanimità votava il documento proposto dal gruppo Omegna si cambia ! nel quale fra le altre cose si richiedeva '...in tempi brevissimi, un incontro tra i capi-gruppo del Consiglio Comunale, la Giunta, il Sindaco, i responsabili di ConserVCO per condividere le problematiche e le criticità più evidenti e quindi per poterle superare al più presto...'

Dopo alcuni solleciti nulla si è mosso...fino a qualche giorno fa quando si è appreso dagli organi d’informazione che mercoledì 24 ottobre l’assessore ha incontrato ConserVCO da solo, senza dir nulla a nessuno, senza tener conto della precisa richiesta del Consiglio Comunale, sbandierando poi modifiche e cambiamenti, guarda caso molto simili a quelli suggeriti da gruppi e partiti , gli stessi che avevano chiesto di convocare un confronto aperto con ConserVCO! Perché l’assessore Corbetta ha completamente ignorato la richiesta e la volontà del Consiglio Comunale? Di cosa ha avuto paura ? Forse di essere messo in secondo piano ? Forse di essere messo in ombra? Forse per cercare di scrollarsi di dosso varie critiche provenienti da consiglieri, quartieri e cittadini ? Certamente l’assessore ha perso l’occasione per dimostrarsi superiore alle critiche e attento alle buone maniere. Tra l’altro non ha fatto un dispetto solo alla minoranza, ma lo ha fatto anche ai consiglieri della sua maggioranza che avevano votato lo stesso documento!! Non chiediamo le sue scuse o addirittura le sue dimissioni perché abbiamo il senso della misura; certo è grave il suo atteggiamento in questa e in alte situazioni. Gli chiediamo solo perché? Perché questo sgarbo istituzionale ? E lo chiediamo anche al Sindaco, amministratore pubblico di grande esperienza che potrebbe insegnare qualcosa ad alcuni suoi assessori. Inoltre chiediamo al Presidente del Consiglio Comunale Tiziano Buzio di intervenire per censurare il comportamento dell’assessore Corbetta, il quale si è fatto un baffo di quanto votato e deciso all’unanimità dal Consiglio Comunale! Spesso ance i cittadini si augurano che maggioranza e minoranza possano collaborare per il bene della città… E’ questa l’ idea di collaborazione dell’assessore Corbetta??"

 

 

 

 

Su questo sito utilizziamo cookie tecnici e, previo tuo consenso, cookie di profilazione, nostri e di terze parti, per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o prestare il consenso solo ad alcuni utilizzi clicca qui. Se prosegui nella navigazione di questo sito acconsenti l'utilizzo dei cookie.