1

centralemilano
CASALE CORTE CERRO – 12.03.2015 – La ragazza lo molla e lui scappa minacciando il suicidio.

Sta bene fisicamente il ventiduenne di Casale Corte Cerro che ieri sera è scappato da Arona dopo un litigio con la fidanzata e s’è ritrovato a vagare per Milano. L’hanno recuperato all’alba i carabinieri di Milano che, trovandolo in stato confusionale, l’hanno accompagnato per alcuni controlli all’ospedale Santissima Trinità di Borgomanero.

Tutto è nato nel pomeriggio ad Arona, nell’abitazione della ventenne con la quale aveva da tempo una relazione. La ragazza gli ha comunicato di voler interrompere il rapporto, lui ha tentato di dissuaderla ma invano. Lasciando l’abitazione il cusiano ha chiamato la madre minacciando di farla finita e interrompendo la telefonata gettando a terra il cellulare.

La signora ha sporto denuncia alle forze dell’ordine che hanno iniziato la ricerca. Grazie alle telecamere a circuito chiuso del Comune il giovane è stato individuato alla stazione, dove s’è imbarcato sul primo treno per Milano. Da Milano, nel cuore della notte e grazie al telefonino prestato da un passante, aveva richiamato i familiari. Poi l’arrivo dei carabinieri e la fine dell’avventura.

Su questo sito utilizziamo cookie tecnici e, previo tuo consenso, cookie di profilazione, nostri e di terze parti, per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o prestare il consenso solo ad alcuni utilizzi clicca qui. Se prosegui nella navigazione di questo sito acconsenti l'utilizzo dei cookie.