1

omegna palazzo citta due
OMEGNA - 23.06.2015 - Confermata l'aliquota dell'Imu

per la prima casa: anche nel 2015 sarà del 3,50 per mille con una detrazione di duecento euro. Diminuita, invece, quella per gli altri immobili scesa dal 7,9 al 7,8. L'ha deciso il Consiglio comunale nella sua ultima seduta. A relazionare è stato l'assessore al bilancio Piero Arena che ha spiegato come alla base della decisione "ci siano il maggior gettito conseguito nell’anno di imposta 2014 relativamente alla Tasi, e la previsione di entrata relativa al recupero dell'evasione".

I voti a favore della delibera sono stati nove, quelli contrari quattro (Barbara Deriu di Omegna nel cuore, Luigi Songa del gruppo misto, Giorgio Spadaccini del Pdl, e Stefano Strada della Lega Nord). La stessa Deriu ha evidenziato: "Speravo in riduzioni più consistenti perché questa imposta rimane sempre molto pesante".

Su questo sito utilizziamo cookie tecnici e, previo tuo consenso, cookie di profilazione, nostri e di terze parti, per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o prestare il consenso solo ad alcuni utilizzi clicca qui. Se prosegui nella navigazione di questo sito acconsenti l'utilizzo dei cookie.