1

parco bagnella

OMEGNA- 11-04-2018- Sabato 14 aprile, a Bagnella, si inaugura un nuovo parco giochi condiviso, un’area verde al servizio della comunità voluta dall’Associazione Amici di Bagnella e  sostenuta dal Comune e da alcune Associazioni del territorio.

Situato di fronte alla scuola Primaria, il parco giochi verrà inaugurato alle ore 15 con una festa aperta a tutti per sancire un percorso che, iniziato 6 anni fa attorno all’esperienza di un gruppo di persone in seno al Consiglio di Quartiere, oggi torna a dimostrare che: ‘insieme si può’. Così è stato per il progetto musicale finanziato nel 2012 e, tuttora, attivo presso la Scuola di Bagnella, così è stato – più di recente – per la Chiesa di San Bernardino che, grazie all’impegno di soggetti pubblici e privati, ha visto concretizzarsi un progetto di valorizzazione diffusa.

Come sottolineato da Marco Tagliaferri, Presidente di Amici di Bagnella: “Quella che ci accingiamo a inaugurare ufficialmente è una struttura dove bambini con differenti abilità potranno giocare insieme, senza barriere che ne limitino l’accesso. L’abbiamo realizzata grazie a una Amministrazione Pubblica che, fin dal suo insediamento, ha colto e sostenuto lo spirito di ‘comunità’ che contraddistingue le nostre iniziative. Al loro si è poi aggiunto il prezioso contributo di un lungo elenco di importanti Associazioni e di alcuni privati, ma è soprattutto al lavoro dei nostri volontari che va il più sentito ringraziamento della comunità per la cura e la manutenzione quotidiana senza le quali Bagnella non sarebbe il quartiere che è”.

“Questo nuovo parco giochi rappresenta un altro obiettivo raggiunto dall’Amministrazione Marchioni che, fin da subito, ha colto lo spirito comunitario e inclusivo del progetto proposto, per il quale sono stati stanziati quasi 10.000 euro – ha puntualizzato Stefano Strada, Assessore Comunale ai Lavori Pubblici –. L’auspicio, ora, è di veder presto replicata una iniziativa di questo genere, per la quale l’Amministrazione cercherà, nei limiti del possibile, di dare il suo contributo”.

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Su questo sito utilizziamo cookie tecnici e, previo tuo consenso, cookie di profilazione, nostri e di terze parti, per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o prestare il consenso solo ad alcuni utilizzi clicca qui. Se prosegui nella navigazione di questo sito acconsenti l'utilizzo dei cookie.