1

gianni cazzola quintet
AMENO - 20.06.2015 - Weekend all'insegna delle sette note

nel Cusio tra Ameno, Orta e Quarna Sopra. Stasera alle 21 per la rassegna “Amenobluesfestival” al parco gotico di Ameno il “Gianni Cazzola Quintet” (nella foto) proporrà “A tribute to Billie Holiday”, un viaggio nella vita e nelle canzoni di una delle più grandi interpreti di jazz di tutti i tempi. La musica sarà accompagnata dalla lettura di alcuni passi della biografia dell'artista di Baltimora, di cui nel 2015 cade il centenario della nascita. Verranno recitati da Sonia Spinello che inoltre canterà i brani che verranno proposti durante la serata. Sotto i riflettori anche la chitarra di Lorenzo Cominoli, la tromba di Fabio Buonarota, il contrabbasso di Alex Orciari e la batteria di Cazzola.
Il “Festival cusiano di musica antica” proporrà invece due appuntamenti alla sala “Eleonora Tallone” dell'isola di San Giulio entrambi con inizio alle 21,15. Oggi il gruppo “Lilium Lyra” (Simone Bruno cornamuse e percussioni; Mario Cottura liuto romanico, flauti, ghironda e voce; Davide Di Giannantonio liuti, flauti e voce; e Valentina Mellano arpa e voce) darà vita allo spettacolo “Siste, Viator. Dall’Europa alla Palestina. Storie di luoghi e pellegrini nel Medioevo” con partiture di Guglielmo D'Aquitania, Rimbaut De Vaqueiras e Walther von der Voghelweide. Domani passerà il testimone all'ensemble “Archè barocca” (Luisa Di Menna e Agostino Mattioni al violino, Viola Mattioni al violoncello e Michele Salotti al clavicembalo) con l'intervento della voce recitante Mario Cei. In programma “A light heart lives long. Se la musica è il nutrimento dell’amore, continuate a suonare” tra pagine di Henry Purcell, Thomas Morley, Georg Friedrich Haendel e Robert Johnson.
Doppia proposta, infine, all'auditorium del museo di Quarna Sotto. Oggi alle 21 spazio al quintetto “Greg Osby Italian” con lo stesso Osby ai saxofoni, Fabrizio Spadea alla chitarra, Roberto Mattei al contrabbasso, Michele Franzini al pianoforte e Roberto Paglieri alla batteria. E domani sempre alle 21 toccherà alla formazione composta da Mike Mainieri (vibrafono), Tullio Ricci (sax tenore e soprano), Marco Ricci (contrabbasso e basso elettrico), Alberto Tafuri (pianoforte) e Maxx Furian (batteria).

Su questo sito utilizziamo cookie tecnici e, previo tuo consenso, cookie di profilazione, nostri e di terze parti, per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o prestare il consenso solo ad alcuni utilizzi clicca qui. Se prosegui nella navigazione di questo sito acconsenti l'utilizzo dei cookie.