1

QR Code

OMEGNA- 08-02-2018- E' stato presentato

il progetto "QR Code", sperimentato con successo con alcuni pazienti, che permetterà ai pazienti sottoposti a dialisi di curarsi da casa. "I nostri ambulatori- ha spiegato il responsabile di nefrologia Maurizio Borzumati- resteranno aperti per i malati ma questo progetto, che si basa su appositi codici a barre, permetterà alle persone di curarsi da casa". Una voce registrata spiega passo passo il procedimento per effettuare la dialisi e l'esperimento è stato giudicato in maniera positiva da coloro che hanno seguito la prima fase di sperimentazione.

 

 

 

 

 

 

 

 

Su questo sito utilizziamo cookie tecnici e, previo tuo consenso, cookie di profilazione, nostri e di terze parti, per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o prestare il consenso solo ad alcuni utilizzi clicca qui. Se prosegui nella navigazione di questo sito acconsenti l'utilizzo dei cookie.