1

presepi gravellona

GRAVELLONA TOCE- 23-12-2017- Gli alunni del doposcuola elementare Francesco Albertini di Gravellona Toce, si sono recati nel pomeriggio di venerdì 22 dicembre, in alta ossola dove hanno visitato i Presepi sull’acqua, realizzati dai cittadini di Crodo e frazioni. I bambini del doposcuola sono stati accompagnati dalle educatrici, Antinasca, Barbara, Elisa, Valentina, Loredana e da due autisti dello scuolabus comunale, Alberto e Marco. Quest’anno diversamente dai passati anni, della classica recita di fine anno, la coordinatrice del doposcuola elementare e la cooperativa “Alemar” di Vigevano, che gestisce il servizio, hanno deciso per trasmettere meglio ai bambini lo spirito del Natale di visitare i bei e inediti presepi sull’acqua ossolani. “La nostra intenzione -ha commentato la coordinatrice Loredana Piffero-, è stata quello di trasmettere ai bambini lo spirito del Natale e della Natività, così rappresentata, crediamo sia la migliore strada per raggiungere questo obiettivo. I luoghi che abbiamo visitato venerdì pomeriggio tipicamente walser -ha aggiunto Piffero- con le cime delle montagne innevate per i bambini è stato un grande momento magico ma, anche, artistico”. La visita ossolana ai Presepi sull’acqua dei 60 alunni del doposcuola elementare tocense, si è conclusa con una buona merenda, nel confortevole e caldo salone attiguo alla chiesa di Santo Stefano, offerta dalla cooperativa “Alemar” di Vigevano, preparata dai volontari dell’associazione “Uno sguardo…un aiuto” di Crodo.

G.P.C. 

 

 

 

 

 

 

Su questo sito utilizziamo cookie tecnici e, previo tuo consenso, cookie di profilazione, nostri e di terze parti, per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o prestare il consenso solo ad alcuni utilizzi clicca qui. Se prosegui nella navigazione di questo sito acconsenti l'utilizzo dei cookie.