1

aquile cai

GRAVELLONA TOCE- 18-12-2017- Consegnate venerdì 15 dicembre le aquile 2017 ai soci Cai della sezione di Gravellona Toce, con 25, 50 e 60 anni di iscrizione. Assente il presidente Loris Babetto, è stato il vice presidente Roberto Dalcucco, a consegnare ai premiati le aquile d’oro. Sono oltre 400 i soci iscritti al Cai tocense che il prossimo anno taglierà il bel traguardo dei 70anni di nascita. La sezione del Cai gravellonese, è stata costituta nel 1948, un anno dopo di Omegna. Cinque i soci quest’anno premiati con le aquile d’oro per i 25 anni di iscrizione: Tiziano Bello, Giovanni Cardani, Giovanni Giacovelli, Mauro Viaretti e Bruna Nolli; due le aquile consegnate per i 50anni di iscrizione e sono: Antonio Cuzzi, il cui riconoscimento è stato però ritirato da un suo familiare, in quanto prematuramente deceduto e, ad Elena De Margheritis. La prestigiosa onorificenza dell’aquila d’oro, per i 60 anni di iscrizione, è stata invece, consegnata a Tiziana Priotto, figlia dell’ex presidente nazionale Cai, il gravellonese Giacomo Priotto. Durante la serata di consegna delle aquile d’oro, Iginio Bertinotti, a nome della presidenza, ha ricordato con simpatia e affetto, anche Carla Balordi, moglie del compianto ex presidente Cai nazionale Priotto, assente alla serata della cerimonia di consegna delle aquile d’oro, per i 70anni di iscrizione al Cai alla sezione di Omegna nel 1947 e poi, dal 1948 a quella di Gravellona Toce. Conclusa la cerimonia di consegna delle onorificenze 2017, la serata è proseguita con il tradizionale augurio e brindisi dei soci, per le feste di Natale, con il tradizionale panettone e pasticcini.

G.P.C.

 

 

 

 

 

 

Su questo sito utilizziamo cookie tecnici e, previo tuo consenso, cookie di profilazione, nostri e di terze parti, per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o prestare il consenso solo ad alcuni utilizzi clicca qui. Se prosegui nella navigazione di questo sito acconsenti l'utilizzo dei cookie.