1

luminarie gravellona

GRAVELLONA TOCE- 27-11-2017- Sarà anche quest’anno l’evento “Illuminiamo Gravellona”, domenica 3 dicembre, a cura dell’associazione “Commercianti Benpensanti GT”, a dare il via alle varie iniziative che si svolgeranno in città, per le tradizionali feste natalizie e dell’epifania. “Si parte domenica 3 dicembre con una festa in piazza -afferma il presidente dei commercianti Dario Darioli-, ma chiediamo ai gravellonesi di sostenere il progetto di accensione delle luminarie, acquistando i biglietti della lotteria”. Quest’anno inoltre -aggiunge-, la nostra iniziativa è dedicata anche alla solidarietà: una parte del ricavato della festa di “Illuminiamo Gravellona”, sarà destinata a favore di “Angsa Vco”, associazione nazionale genitori soggetti autistici”. La giornata dell’accensione delle luminarie natalizie, prenderà avvio a partire dalle 10 in piazza Resistenza, con l’aperitivo di benvenuto. Sotto il tendone riscaldato si potrà pranzare con i tipici piatti della polenta e il tapelucco, la polenta, con salciccia e fagioli, oppure, polenta e gorgonzola. Per i più ghiotti, sarà anche possibile gustare il dolce. Sempre in piazza Resistenza, verso le ore 15 si svolgerà la premiazione del 3° concorso “Sapori d’autunno” e “Diamo un nome alle mascotte”. A seguire alle ore 16, si potrà assistere all’esibizione del coro gospel “Black Inside”, diretto dal Maria Rita Briganti. Al termine del coro gospel, vi sarà il tradizionale scambio di auguri con l’offerta tradizionale del panettone, della cioccolata e l’evento clou della festa: l’accensione delle luminarie. In piazza saranno presenti i mercatini e per i più piccoli i giochi gonfiabili. Venerdì 8 dicembre, per la tradizionale festa religiosa dell’Immacolata, sul sagrato della chiesa parrocchiale, alle ore 16.30 vi sarà l’accensione dell’albero di Natale della Pro loco e Babbo Natale, raccoglierà le letterine dei bambini. L’evento per l’accensione del grande albero sul sagrato, sarà allietata da musiche natalizie con i “Lavertis” e da molte altre sorprese, specie per i più piccoli. Per tutti come ogni anno, i volontari della Pro loco, distribuiranno la cioccolata calda, il vin brulè, panettone e pandoro. Le manifestazioni natalizie della Pro loco, si concluderanno in occasione della festa dell’Epifania il 6 gennaio, con l’arrivo della Befana sul sagrato della chiesa, lo spettacolo di burattini per i bambini, con la classica calda cioccolata e il vin brulè.

G.P.C.

 

 

 

 

 

 

Su questo sito utilizziamo cookie tecnici e, previo tuo consenso, cookie di profilazione, nostri e di terze parti, per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o prestare il consenso solo ad alcuni utilizzi clicca qui. Se prosegui nella navigazione di questo sito acconsenti l'utilizzo dei cookie.