1

Omegna sede ex Giudice di Pace

OMEGNA- 08-09-2017- Cala il silenzio ( ma solo per ora) sul destino riservato all’ex sede del Giudice di Pace nell’ex area Pietra. Per mesi è circolata la voce che in quell’immobile potesse andare il Commissariato di Polizia che ha sede in via Comoli, in locali in affitto. Invece il sindaco Paolo Marchioni ha detto che il vice sindaco Stefano Strada e l’assessore Francesco Perrone sono stati delegati per valutare, assieme all’ingegnere Roberto Polo che opera nell’ufficio tecnico comunale, altre possibili soluzioni. Perrone parla di tre “location” possibili che partendo dalla più lontana del centro sono, in ordine: l’ex scuola elementare di Crusinallo, oggi sede del centro di accoglienza migranti; l’ex sede degli uffici della ditta Lagostina, in via IV Novembre. Oppure l’attuale immobile di via De Angeli occupato da alcuni uffici comunali tra cui la polizia Locale, l’ufficio cultura e quello tecnico. Quest’ultima proposta potrebbe realizzarsi solo se si potesse attuare il trasferimento totale degli stessi nella sede dell’ex Giudice di Pace che accoglierebbe sicuramente l’Anagrafe che ha sede da sempre, in locali in affitto, in piazza Salera. “E’ quello che ci preme trasferire prima- dice Strada- proprio perché in affitto” e Perrone indica gennaio 2018 come mese possibile per attivare tale spostamento. Sul destino dei restanti uffici di via De Angeli così come la nuova sede del Commissariato, i tempi non sono ancora maturi. E in merito al Commissariato il sindaco precisa: “Non abbiamo ancora scelto nessuna delle alternative ma pensiamo di riuscire a trovare una soluzione”.

 

 

 

 

 

 

 

Su questo sito utilizziamo cookie tecnici e, previo tuo consenso, cookie di profilazione, nostri e di terze parti, per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o prestare il consenso solo ad alcuni utilizzi clicca qui. Se prosegui nella navigazione di questo sito acconsenti l'utilizzo dei cookie.