1

pranzo copertina

OMEGNA-28-28-2017- Centosessanta. Questo il numero dei coperti al “ristorante” allestito presso l’oratorio

del Sacro Cuore oggi alle 12.30 per il consueto “Pranzo degli omegnesi”. Ai fornelli i componenti dell’associazione turistica Pro loco di Omegna. San Vito è anche questo; un semplice pranzo all’insegna della compagnia. Tra i presenti i tre religiosi destinatari del Francobollo d’oro, il parroco don Gian Mario Lanfranchini, il sindaco con buona parte della Giunta, alcuni consiglieri, il presidente del Comitato festeggiamenti con alcuni componenti e tanti cittadini. Una prima bozza di bilancio, in attesa di quello finale con numeri alla mano, è più che positivo. “Tutte le serate sono state apprezzate, anche quelle che forse, per alcuni, si annunciavano meno interessanti- ha detto Roberto Tomatis, direttore artistico della festa patronale. Non ci sono stati problemi con la sicurezza e devo ringraziare tutte le forze dell’ordine per l’impegno profuso in tutte le serate. Gli spettacoli dei fuochi artificiali sono stati apprezzati e un grazie va al giovane Graziani, formato nella “scuola” di Parente e Martarello, che ha saputo realizzare due eccezionali spettacoli. Molti i biglietti venduti sul banco di beneficienza. C'è ancora un'auto in palio. Per la prossima edizione stiamo già pensando a qualche novità- ha poi aggiunto Tomatis. Vorremmo fare un incontro con l’Amministrazione comunale per modificare le regole relative agli spazi per l’accoglienza dei mercatini che attualmente ci hanno impedito di poter accogliere più bancarelle di quelle presenti. Per la prossima edizione ci piacerebbe di una fontana di 40 metri che diventasse una sorta di maxi schermo su cui proiettare la festa. Ovviamente stiamo prendendo contatti, perché non è così semplice realizzare un tale impianto”.

 

pranzo-3.jpgpranzo-6.jpgpranzo-2.jpgpranzo-9.jpgpranzo-1.jpgpranzo-4.jpgpranzo-8.jpgpranzo-5.jpgpranzo-7.jpg

 

 

 

 

 

 

 

Su questo sito utilizziamo cookie tecnici e, previo tuo consenso, cookie di profilazione, nostri e di terze parti, per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o prestare il consenso solo ad alcuni utilizzi clicca qui. Se prosegui nella navigazione di questo sito acconsenti l'utilizzo dei cookie.