1

copertina beltrami

GRAVELLONA TOCE- 27-08-2017- Sindacalista a tempo pieno della Cisl Alessandro Beltrami nel settore delle costruzioni ma, con la passione per la pittura e la musica, oggi è un noto e apprezzato artista della tavolozza. Alessandro con il passare degli anni è diventato un pittore sempre più apprezzato per i sui quadri paesaggistici, non solo nel suo territorio e anche dalla critica e importanti gallerie d’arte fuori dai confini della provincia e regione. Dipinge nel tempo libero prima ancora di essere occupato nell’azienda cusiana Oddicini e diventare funzionario sindacale.E’ nato e cresciuto a Crusinallo, nella casa dei nonni, in località “Molinetto”, sull’argine sinistro del torrente Strona. Ha iniziato a dipingere ad acquerello ma, in età adolescenziale gli piaceva disegnare e solo successivamente si è dedicato a dipingere ad olio su tela. “Sono un autodidatta -precisa subito Beltrami- e dipingo solo per passione e non ho partecipato a nessuna scuola o corso di apprendimento artistico”. Il pittore cusiano non nega che, non avendo fatto un percorso formativo e scolastico, ciò possa aver influito nella sua crescita e maturazione artistica. ”Ho iniziato a dipingere paesaggi e i bei scorci del territorio, perché mi trasmettevano un senso di pace e serenità interna”. Chi osserva le tele dei dipinti di Beltrami, viene peraltro subito catturato per i colori accessi e la luce che i paesaggi raccontano e trasmettono.  Nelle opere del sindacalista cusiano, proprio a segnalare le sue origini, oltre ai colori sgargianti e sempre presente un aspetto identitario del territorio: l’acqua di un torrente, di un fiume, di un lago o del mare. Alcune delle opere di Beltrami sono esposte e vedere presso il bar Nelson di Gravellona Toce e al circo Arci di Omegna. Sarà un autodidatta, come lui tiene a precisare, ma le sue opere sono note e apprezzate, per aver partecipato a numerose mostre e rassegne espositive anche fuori dai confini del Vco. Da alcun anni ha una collaborazione aperta con la galleria Maison d’Art di Padova e la Toffeè’s Arte Gallery nella cittadina di San Miniato in provincia di Pisa, dove sono esposte alcune sue opere. A testimoniare la valenza artistica del sindacalista-pittore, prossimamente, in occasione dello svolgimento del festival di Venezia, parteciperà ad una rassegna espositiva di opere di artisti contemporanei. L’iniziativa è patrocinata dalla regione veneta. (G.P.C.)

 

FB_IMG_1503579141698.jpg20170824_143209.jpg20170824_143132.jpgFB_IMG_1503579088048.jpg

Su questo sito utilizziamo cookie tecnici e, previo tuo consenso, cookie di profilazione, nostri e di terze parti, per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o prestare il consenso solo ad alcuni utilizzi clicca qui. Se prosegui nella navigazione di questo sito acconsenti l'utilizzo dei cookie.