1

banco avis 1 copertina

OMEGNA- 24-08-2017- Il banco di Beneficienza è sicuramente uno dei principali simboli

della festa di San Vito. Nasce con l’intento di raccogliere aiuti per realtà bisognose. Si accompagna infatti, alla sua presentazione, la frase “pro enti assistenziali”. Sul palco si alternano da sempre i volontari. Oltre ai componenti del Comitato festeggiamenti e associazione Un Secolo di San Vito, si sono aggiunti per questa edizione i consiglieri comunali di maggioranza e minoranza, i volontari Avis – presenti ieri sera, mercoledì 23- gli Alpini, attesi per questa sera, giovedì 24. Altri ancora daranno la loro disponibilità che è sempre ben accetta. Tanti anche i bambini che si divertono moltissimo a consegnare le consolazioni, che si acquisiscono con alcuni biglietti. Anche quest’anno la vendita degli stessi è in linea con le aspettative, come spiega il presidente del Comitato Festeggiamenti Roberto Dossi: “Abbiamo rilevato una buona presenza di pubblico e direi maggiore rispetto all’anno precedente. Siamo soddisfatti anche per gli apprezzamenti del pubblico nei confronti del programma e delle serate. Questo clima positivo ci piace. Complice in tutto questo- ha poi aggiunto- sono le belle condizioni climatiche”.  Il costo del biglietto “da tirare” come si suol dire, al banco, è di 1 euro. “Un prezzo rimasto invariato da quattro anni- come precisa Dossi, che ricorda anche la formula del “Tris Ritenta”: con tre biglietti che presentano questa dicitura si ha diritto ad avere un altro biglietto omaggio, di colore blu, sempre vincente. I premi sono sotto gli occhi di tutti: due le automobili, che fanno bella mostra di se, sotto i portici del Municipio. Numerosi i pacchetti viaggio, i gioielli e altri numerosi oggetti, molti provenienti dalle ditte del casalingo Lagostina e Alessi, come da tradizione.  L’incasso dello scorso anno era stato devoluto alle persone colpite dal sisma in centro Italia. Quest’anno gli organizzatori incrociano le dita e si augurano di poter raccogliere ancora una bella somma da poter destinare a chi ha più bisogno. 

 

DSC_0971.JPGbanco-avis-3.jpgmacchine-banco.JPGDSC_0976.JPGDSC_0984.JPG

 

 

 

 

 

 

 

 

Su questo sito utilizziamo cookie tecnici e, previo tuo consenso, cookie di profilazione, nostri e di terze parti, per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o prestare il consenso solo ad alcuni utilizzi clicca qui. Se prosegui nella navigazione di questo sito acconsenti l'utilizzo dei cookie.