1

20170818 122605

GRAVELLONA TOCE- 21-08-2017- Strade pulite, marciapiedi senza escrementi di animali, parcheggi vuoti. E’ questo il volto di Gravellona Toce nelle settimane a cavallo del ferragosto. Una cittadina diversa da come la si conosce, meno congestionata dal traffico automobilistico, che sorprende chi non è andato in vacanza ed è rimasto a casa. Alcuni esercizi pubblici hanno abbassato le serrande, ma senza però far venire meno i servizi e mettere in difficolta le persone. Girare a piedi o in bicicletta nelle strade e stradine del centro e delle periferie, vedere una città ordinata e pulita sembra quasi di assistere ad un “miracolo”. Viene da chiedersi quali siano stati i fattori o le ragioni. Forse per una minore presenza di gravellonesi durante il mese agostano che, dopo tanti anni di grande sacrificio, con l’allentamento della crisi economica e sociale, sono tornati ad andare in vacanza. Sorge però una domanda: ma non è possibile siano andate in vacanza anche quelle (poche) persone incivili e irrispettose che, durante tutti gli altri giorni dell’anno invece, imbrattano, sporcano, degradano e mortificano un’intera comunità e citta? E’, naturalmente, solo una ipotesi e nulla di più. (G.P.C.)

 

 

20170818_122605.jpg20170818_123350.jpg

 

 

 

 

 

 

 

Su questo sito utilizziamo cookie tecnici e, previo tuo consenso, cookie di profilazione, nostri e di terze parti, per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o prestare il consenso solo ad alcuni utilizzi clicca qui. Se prosegui nella navigazione di questo sito acconsenti l'utilizzo dei cookie.