1

Gravel lunaPark

GRAVELLONA TOCE- 17-06-2017- Sono arrivati i baracconi in piazza delle scuole per la festa patronale di San Pietro. Per il terzo anno consecutivo torna in piazza Vittorio Veneto il “Luna park”, con il calcinculo, l’autoscontro, le giostrine, il tiro assegno, l’elastic jumpyng, le bolle nell’acqua e le bancherelle dei dolci e lo zucchero filato, per la gioia dei bambini, ragazzi e le famiglie, ma anche, i malumori di alcuni commercianti. La presenza dei baracconi come è noto, non consente per circa una ventina di giorni di posteggiare le auto e riduce il traffico veicolare nell’importante e strategica piazza delle scuole. Il blocco del traffico viaria durante la patronale, aveva portato le passate Amministrazioni comunali: proprio a seguito delle proteste dei residenti, commercianti e automobilisti, a vietare la presenza dei baracconi in piazza Vittorio Veneto e trasferirli nel parcheggio antistante lo stadio “Boroli”. La soluzione trovata però si rivelò disastrosa e tale da scongiurare negli anni anche la presenza del “Luna Park” a Gravellona Toce. I baracconi rimarranno ad allietare la festa patronale per una ventina di giorni, fino a domenica del 2 luglio. Con l’arrivo del parco divertimenti del “Luna Park”, i bambini, ragazzi e giovani potranno cogliere l’occasione, come ai bei tempi, facevano i loro genitori e nonni, divertirsi durante i festeggiamenti di San Pietro. (G.P.C.)

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Su questo sito utilizziamo cookie tecnici e, previo tuo consenso, cookie di profilazione, nostri e di terze parti, per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o prestare il consenso solo ad alcuni utilizzi clicca qui. Se prosegui nella navigazione di questo sito acconsenti l'utilizzo dei cookie.