1

polizia febb 16
OMEGNA – 30.03.2016 – È stata la curiosità di una passante

a salvargli la vita. Determinato a farla finita con i gas di scarico dell’auto, un uomo residente nel Cusio aveva già predisposto tutto, fissando un tubo alla marmitta del mezzo e incollandolo con lo scotch al finestrino dell’auto. Si trovava in una zona abbastanza isolata di Quarna Sotto, ma non abbastanza per sfuggire alla vista di una passante che, preoccupata, ha avvisato le forze dell’ordine. Quando la polizia è giunta sul posto l’aspirante suicida s’era già spostato. Gli agenti hanno cercato di seguirne le tracce e l’hanno intercettato a Quarna Sopra. Fermato e ricondotto alla ragione, è stato accompagnando al commissariato cusiano, dove ha confessato la volontà di farla finita per una situazione economica compromessa. Il conforto della polizia e l’arrivo dei familiari l’ha convinto a desistere e, andandosene, ha lasciato il tubo di gomma in commissariato.  

Su questo sito utilizziamo cookie tecnici e, previo tuo consenso, cookie di profilazione, nostri e di terze parti, per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o prestare il consenso solo ad alcuni utilizzi clicca qui. Se prosegui nella navigazione di questo sito acconsenti l'utilizzo dei cookie.